CAPO VERDE APRILE 2015

Praia Santa Monica, 18km di spiaggia "wild"
Praia Santa Monica, 18km di spiaggia "wild"

Mare turchese, onde selvagge, spiagge dorate, natura incontaminata: questa è Boa Vista.

Boa Vista si trova nell'arcipelago delle Isole del Capo Verde a 600km dalle coste africane. 

Le isole di Capo Verde sono una valida alternativa alle isole Canarie, a circa 6 ore e mezza di volo dall'Italia.

 

Abbiamo scelto di soggiornare al  Riu Touareg, proposto da Francorosso, direttamente sulla famosa spiaggia di Santa Monica. 

Il nostro viaggio comincia con il volo da Roma Fiumicino per Boa Vista, con un piccolo scalo tecnico a Sal. Il volo durerà circa 6h ed è un Neos NO3830. 

Alessandro ha un anno e quattro mesi, non ha il posto a sedere quindi viaggerà in braccio a noi.

Siamo fortunati perché il sedile accanto ai nostri non è stato assegnato, quindi abbiamo la possibilità di avere un sedile extra per il piccolo...gratuitamente!

E' la prima volta che viaggiamo con Neos, la compagnia charter del gruppo Alpitour e siamo abbastanza soddisfatti: l'aereo è nuovo, pulito, ben tenuto, gli spazi tra i sedili nella norma. Naturalmente mancano alcune comodità come lo schermo personale sul sedile per l'intrattenimento e uscite usb ma abbiamo portato qualche attività da casa per trascorrere il tempo in volo.

Per Alessandro non è previsto il pasto, quindi ci siamo organizzati da casa per il suo pranzo (nuggets di pollo e snack vari) e le bevande (tranne per il latte che abbiamo comprato al bar in aeroporto prima dell'imbarco). Per i bambini non sono previste limitazioni sui liquidi : è infatti possibile portare il necessario per il viaggio in quantità superiori ai 100ml.

Il volo decolla alle 9:20 in orario, durante il volo ci vengono serviti il pranzo e un gelato per arrivare rinfrescati della calda Boa Vista.

 

Arrivati a Boa Vista ed effettuate le formalità doganali, ci aspetta un minivan per raggiungere l'hotel. 

Il Riu Touareg assomiglia ad un castello di sabbia ed è tra i più puliti che abbiamo mai visto (dopo il Burj al Arab!) : a tutte le ore del giorno un esercito di donne delle pulizie è alle prese con il lavaggio delle superfici (pavimenti, tavoli, banconi bar etc...).

E' un hotel internazionale, frequentato perlopiù da inglesi e tedeschi (siamo sette italiani in tutto!). 

Facciamo il check in e ci consegnano le chiavi della stanza, le towel card per i teli mare e le bottiglie di acqua (gratuite in numero illimitato).

 

La stanza è grande ed ha una vista deliziosa. Soggiorniamo nell'area family, nei pressi del Riu Land: un club per bambini con 2 piscine ed il kids club. Si rivela una valida alternativa alla spiaggia in quanto il mare di Capo Verde è pieno oceano, fresco e con correnti molto forti quindi non ideale per il bagno...i più temerari a tuffarsi sono i tedeschi!

La formula con cui soggiorniamo è un all inclusive h24: dalla colazione alla cena passando per gli snack, abbiamo una vastissima offerta di portate e alcolici. Con l'alimentazione di Alessandro non abbiamo problemi: per lui scegliamo verdure, pesce, carne, riso, qualche volta pasta e frutta. 

Stranamente, questa volta, non sono gli italiani ad avere problemi con il cibo all'estero ma una famiglia di inglesi di origini indiane, che ha difficoltà a far mangiare il loro bambino perché mancano i legumi! 

Capo Verde ti affascina per i suoi colori del mare, per la sabbia dorata, per il calore ed il sorriso della gente! 

Consiglio questa meta per chi vuole fermarsi e godersi una vacanza relax, a poche ore di volo dall'Italia e a-3h di fuso orario.

Boa Vista può essere visitata tutto l'anno, in alcuni mesi da gennaio a marzo è possibile che soffino delle brezze vivaci che danno una sensazione di fresco. E' bene portare quindi delle felpe, giacche o pashmine per la sera.

Il vento può essere forte in alcuni momenti ma senza essere fastidioso: in spiaggia potete trovare dei paravento in prossimità della zona attrezzata. E' anche un modo per resistere al caldo cocente quindi abbondate con la protezione solare!

Scrivi commento

Commenti: 13
  • #1

    Federica (venerdì, 15 dicembre 2017 19:04)

    Mi piacerebbe moltissimo andare a Capo Verde... ci avevo pensato proprio per le vacanze di Natale, per sfuggire un po' all'inverno, ma che prezzi in questo periodo :(

  • #2

    Denise (sabato, 16 dicembre 2017 09:04)

    Stupendo Capo Verde! Mi piacerebbe organizzare un viaggio lì. Grazie mille per il tuo articolo e per tutte le informazioni preziosissime!

  • #3

    Paola (domenica, 17 dicembre 2017 08:26)

    Sembra una destinazione perfetta per una fuga a tutto relax. Le foto mi fanno venire voglia di fare le valigie, specialmente ora che in Europa siamo al freddo!

  • #4

    Bruna Athena (domenica, 24 dicembre 2017 10:00)

    Capo Verde è una meta che non conosco bene, però non mi dispiacerebbe andare al mare in Africa - continente che immagino favoloso e molto vario!

  • #5

    Oltre le parole (venerdì, 12 gennaio 2018 11:58)

    Ci penso già da un pò a Capo Verde. Il tuo articolo mi tornerà davvero utile, grazie! ;)

  • #6

    Giordana (venerdì, 26 gennaio 2018 17:18)

    Capo Verde é nella mia lista. Tu dici che il vento é il classico delle isole a quelle latitudini? un po come le Canarie quindi?

  • #7

    Stefania CON LA VALIGIA ARANCIONE (venerdì, 26 gennaio 2018 22:15)

    @ Giordana si, il vento è un piacevole compagnia di queste latitudini! In alcuni momenti della giornata un vero sollievo!

  • #8

    marina (venerdì, 09 febbraio 2018 15:51)

    Stefy mi hai portato veramente a CapoVerde con voi!! Le foto non credo rendano giustizia e poi il mare, uno spettacolo. Post utile e che dona una voglia immensa di partire!!Ciao Marina

  • #9

    Valeria (venerdì, 09 febbraio 2018 22:40)

    Conosco poco Capo Verde, grazie per il tuo articolo! Che voglia di vedere dal vivo quel mare spettacolare!

  • #10

    Veronica (domenica, 11 febbraio 2018 21:57)

    Che sofferenza guardare queste foto ora che fa così freddo, vorrei poter prendere il primo volo e andare a rilassarmi su quelle bellissime spiagge �

  • #11

    Zucchero farina in viaggio (martedì, 03 aprile 2018 09:56)

    Sono stata a Capo Verde quando era da poco diventata meta turistica, solo l’isola di Sal. Avrei voluto vedere anche Boa vista ma organizzavano solo escursioni, non erano presenti ancora strutture turistiche

  • #12

    Chiara (martedì, 17 aprile 2018 13:41)

    Ma che meraviglia questo viaggio che avete fatto!!! Servono vaccinazioni per Capo Verde?

  • #13

    FuoriMappa (venerdì, 11 maggio 2018 13:06)

    ciao! meta ideale per una bella settimana di relax! com'è la temperatura ed il vento in quel periodo?